Amatissima terra Buttana

Tutto quello che non siete in grado di postare da un'altra parte
Avatar utente
Maculato
Messaggi: 526
Iscritto il: 05/03/2014, 22:56
Che moto hai?: Carriola cingolata
Località: Terronia Sabina

Amatissima terra Buttana

Messaggio da Maculato »

Catania – Siracusa.

Arrivo in aeroporto e, ad attendermi trovo una giornataccia milanese che nemmeno a Linate si sono mai viste. L’aria è intrisa di umido e pioggia. Non trovo nemmeno l’afa dello scirocco, che in questi casi è onnipresente per molestare l’anima di chi vive.
L’unico raggio di luce sono gli occhi di un’hostess che aspetta qualcuno per portarlo da qualche parte. Ha un viso di una delicatezza efebica incorniciato all’interno di una folta chioma di un delicatissimo colore rosso. Le labbra di fragola quasi disegnate. E con il suo cartello in mano aspetta il signor Smith di turno.
Piove, o a quasi smesso di farlo. Ma non è importante. Il mio umore è quello di una giornata di autunno. Le strade bagnate non fanno altro che amplificare il caotico traffico che formicola intorno a quest’aeroporto. I clacson sono la naturale colonna sonora della giornata di chi vive la strada. I parcheggi in doppia fila la sua scenografia. E tutto viene vissuto come il più normale dei copioni.
Vivere fuori della Sicilia mi fa vedere le realtà – dentro le quali sono cresciuto – come il riflesso di una filosofia di vita che più che Europea mi sa proprio di Araba.

Essere accolto da questo clima grigio e piovoso mi disturba. Mi disturba maggiormente il paragone con il ricordo che ho dei giorni di giugno Siciliani. Caldi, invasi da una luce assordante, pieni del giallo del grano da trebbiare e che hanno il gusto delle colazioni fatte da crema di uova, latte e limonate.
Il panorama che scorgo dai finestrini di questo torpedone, è assediato da un fronte nuvoloso scuro e minaccioso. Solo il veloce scorrere degli oleandri fioriti mi ridesta dalla pigrizia che un viaggio in pullman può indurre. Sento solo gli scricchiolii croccanti delle plastiche, le cuffiette gracidanti del mio vicino di posto e qualche bisbiglio di un gruppo di turisti eccitati dal loro prossimo arrivo a Siracusa. Il panorama nuvoloso è interrotto dall’arroganza delle torri fumanti del petrolchimico che, dietro una collina, cominciano a fare capolino, mentre ci avviciniamo, buca dopo buca, a Siracusa.

Immaginavo un arrivo un po’ più luminoso in questa terra che tanto amo e odio. Forse, ogni volta che torno, mi rendo conto di essere sempre meno Siciliano e sempre più un affezionato turista. Forse è il grande desiderio che ho di respirare quest’aria che mi fa scordare che anche qui piove, fa freddo e il cielo è nuvoloso. Quando sto a Roma la memoria si “pulisce” da tutto ciò che non rappresenta il mio immaginario di Sicilia. Mi rimangono in mente e in bocca solo i sapori aspri di questo posto pieno di contraddizioni e la dolcezza di alcune persone che non mi stancherò mai di incontrare. Forse sono Siciliano e basta.
Questa giornata così grigia mi sta lentamente spegnendo. L’unica cosa che mi fa stare ancora sveglio sono gli sprazzi di sole che, ogni tanto, bucano le nuvole e il desiderio – che me ne fa quasi sentire il sapore – della sfogliata di ricotta che fanno a Siracusa. Ho fame.

Avatar utente
gemdx
Messaggi: 1526
Iscritto il: 05/03/2014, 10:36
Località: Palombara Sabina

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da gemdx »

stai scrivendo un libro?
Maculato ha scritto:
26/03/2020, 18:06
L’unico raggio di luce sono gli occhi di un’hostess che aspetta qualcuno per portarlo da qualche parte. Ha un viso di una delicatezza efebica incorniciato all’interno di una folta chioma di un delicatissimo colore rosso. Le labbra di fragola quasi disegnate.
qua mi sono 'ngrifato!!!

Avatar utente
Girolamo
Messaggi: 485
Iscritto il: 06/03/2014, 12:48
Che moto hai?: 2 ruote e 1 manubrio
Località: Fondi

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da Girolamo »

gemdx ha scritto:
26/03/2020, 21:24
stai scrivendo un libro?

Io lo compro se lo stampi :mrgreen:

Avatar utente
triplo
Messaggi: 2882
Iscritto il: 03/02/2014, 21:32
Che moto hai?: DR600 - XRV RD07A

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da triplo »

Macula', tacci tua quanto sei bravo, ma perché non partecipi a qualche concorso letterario?
Al momento, turandomi il naso, ho stretto un'alleanza politica per tornaconto personale ma appena sgarra.....:

VOTA anche tu PAM (Partito Anti Moroboschi), libera la mente, libera il forum....LIBERA L'ITALIA.

Sarai ricompensato con due euro.

Avatar utente
Maculato
Messaggi: 526
Iscritto il: 05/03/2014, 22:56
Che moto hai?: Carriola cingolata
Località: Terronia Sabina

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da Maculato »

triplo ha scritto:
27/03/2020, 11:07
Macula', tacci tua quanto sei bravo, ma perché non partecipi a qualche concorso letterario?
Nel 2000 ne ho vinto uno di poesia fatto da Repubblica.it. Solo che poi volevano una barca di soldi per fare la pubblicazione.

Avatar utente
moroboschi
Messaggi: 644
Iscritto il: 03/02/2014, 19:43
Che moto hai?: La Canaro
Località: Roma
Contatta:

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da moroboschi »

mortacci maculà!!!!
"Ubriacatevi sempre, di vino, di poesia o di virtù. Come vi pare. Ma ubriacatevi"
Charles Baudelaire

Avatar utente
Girolamo
Messaggi: 485
Iscritto il: 06/03/2014, 12:48
Che moto hai?: 2 ruote e 1 manubrio
Località: Fondi

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da Girolamo »

Dopo che abbiamo dormito in camper mi ha dedicato una quartina, dice che sono la sua musa :?

Avatar utente
Girolamo
Messaggi: 485
Iscritto il: 06/03/2014, 12:48
Che moto hai?: 2 ruote e 1 manubrio
Località: Fondi

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da Girolamo »

triplo ha scritto:
27/03/2020, 11:07
Macula', tacci tua quanto sei bravo, ma perché non partecipi a qualche concorso letterario?
Mettiamo su una casa editrice e glielo sponsorizziamo noi il libro, tanto qua tocca inventasse qualcosa, il lavoro di una volta non va più bene :mrgreen:

Avatar utente
triplo
Messaggi: 2882
Iscritto il: 03/02/2014, 21:32
Che moto hai?: DR600 - XRV RD07A

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da triplo »

La Poesia è troppo di nicchia. Immagina un lettore tipo..... che ne so, un moroboschi qualsiasi... ci vuole roba più terra-terra.
Al momento, turandomi il naso, ho stretto un'alleanza politica per tornaconto personale ma appena sgarra.....:

VOTA anche tu PAM (Partito Anti Moroboschi), libera la mente, libera il forum....LIBERA L'ITALIA.

Sarai ricompensato con due euro.

Avatar utente
Maculato
Messaggi: 526
Iscritto il: 05/03/2014, 22:56
Che moto hai?: Carriola cingolata
Località: Terronia Sabina

Re: Amatissima terra Buttana

Messaggio da Maculato »

triplo ha scritto:
27/03/2020, 16:16
La Poesia è troppo di nicchia. Immagina un lettore tipo..... che ne so, un moroboschi qualsiasi... ci vuole roba più terra-terra.
Tipo i bugiardini delle supposte?

Rispondi