noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Per peggiorare l'estetica e le prestazioni della tua moto
Avatar utente
3_g
Messaggi: 731
Iscritto il: 05/03/2014, 12:08
Che moto hai?: Ktm 690 Enduro R
Località: Ancona

noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da 3_g »

come da titolo... cercando in giro ho trovato diversi kit (cinesi :shock: ) per aggiungere questa funzionalità alla propria moto.
il tutto va rapportato alla moto in questione, nel mio caso KTM 690... monocilindrico ad alte prestazioni 8-) con 1,7 lt. di olio lubrificante.

A senso montare un radiatore olio per aumentare di qualche cc. la quantità di olio in circolo ed abbassarne un po' la temperatura di esercizio?

la suddetta moto ha qualche "problemino" di scarsa lubrificazione nella testa del motore (grippaggio del cuscinetto del bilanciere di aspirazione)

opinioni e pareri in merito ben accette 8-) 8-) 8-)
"quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare" (cit. Animal House, 1978)

Avatar utente
Maculato
Messaggi: 519
Iscritto il: 05/03/2014, 22:56
Che moto hai?: Carriola cingolata
Località: Terronia Sabina

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da Maculato »

Minchia, erano anni che aspettavo questo momento. Un vero post da avanzi d'officina come non se ne vedevano più. Gabriele, grazie di cuore!

Allora, dammi solo il tempo di mettere la tuta blu, miagolare alla ragazza che sta passando e fare pipì nel tombino - le tradizioni vanno rispettate - e sono subito da te.

In linea di principio, più olio hai meglio è. Il fatto stesso di avere più olio, a parità di temperatura di esercizio del motore, ti permetterà di avere uno scambio termico maggiore e quindi miglior raffreddamento. Aggiungere poi uno scambiatore di calore per l'olio facilità il raffreddamento e quindi ancora vantaggi. L'Africa Twin 650 e 750 aveva un carico d'olio di quasi 3kg con radiatore di raffreddamento e, anche sotto sforzo, non ho mai sentito dire che avesse scaldato. Ricordo un paio di Mototrip sottozero dove in certi passaggi, dovevo dare uno scatto d'aria (lo starter) perchè, per il troppo freddo, il motore non andava in temperatura e carburava male. Negli stessi punti i Kapponi (LC8) arrivavano con le ventole che fischiavano.
Quindi, sì. Credo che avrai miglio raffreddamento e migliore lubrificazione.

Scusa un attimo, adesso devo mangiare i tomini di velluto. Torno subito.
Ecco, fatto.

Sul fatto che risolverai il problema di lubrificazione sul cuscinetto dell'alberino non ne sono sicuro. Quello credo sia più un problema di progettazione che di lubrificazione. Secondo me, quel cuscinetto si rovina perchè in avvio, a motore freddo, non ci arriva olio a sufficienza.
Ma questa è una mia opinione e, siccome per ora sono troppo impegnato a fare il virologo e l'esperto in pandemie, non ho molto tempo per approfondire queste analisi.

Avatar utente
3_g
Messaggi: 731
Iscritto il: 05/03/2014, 12:08
Che moto hai?: Ktm 690 Enduro R
Località: Ancona

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da 3_g »

grazie per la risposta 8-) 8-)
effettivamente il problema del cuscinetto del bilanciere è dato dalla scarsa lubrificazione all'avvio del motore (ne avevamo parlato dopo la Transappenninica; avevo pensato che il rumore derivasse dal motorino di avviamento e dagli ingranaggi collegati (ruota libera)) ed è difficilmente risolvibile, ci ha provato KTM modificando il componente ma sembra che il problema non sia del tutto risolto :shock: .

passando al raffreddamento in generale del lubrificante ho approfondito un po' la questione... cerco di esporre in modo chiaro :o ...
l'idea parte dal fatto che come accessorio (ormai non più disponibile) ci fosse un kit prodotto proprio dalla KTM per i motori 690 a partire dal modello SM (cosiddetta "Papera"), Duke, ecc.
il kit prevedeva il radiatore, le linee di collegamento (con tubi rigidi) e le viti di collegamento; il montaggio era previsto sotto al radiatore dell'acqua.

poi c'è il modello 690RR (si proprio quello della Dakar) di cui sono ancora disponibili i disegni tecnici... questi prevede un radiatore da installare sotto il fanale anteriore e collegamenti (questa volta con tubi "morbidi" in treccia)... il tutto ad un costo folle (i pezzi sono ancora ordinabili... 700 € circa il radiatore :o ... 100 € circa ogni linea :o :o )

piccola divagazione/considerazione... il motore 690 LC4 ha nel sistema di lubrificazione qualche punto debole/criticità... e questo deriva dall'analisi del circuito stesso che prevede 2 linee distinte con 2 pompe, 2 filtri in carta e 2 ulteriori "filtri" metallici a servizio, uno degli ingranaggi del cambio l'altra, di maggiore portata... presumibilmente, per la termica.

il motore 690 prevede già l'attacco dell'eventuale circuito di raffreddamento dell'olio sulla "linea" che serve il cambio... ma pare, e qui riporto l'esperienza di un utente descritta su ADVRider, che
questa linea non abbia sufficiente pressione... strano, ma questo è quello che ha rilevato... adottando poi una soluzione un po' "macchinosa" :(

ora, per me, la questione, semplificando, è:
- posso verificare se la pressione del circuito di lubrificazione è "sufficiente" collegando le linee al un recipiente per valutarne, sommariamente, la portata (il tutto prima di investire in un radiatore olio);
- per le linee di collegamento posso usare i tubi in treccia dei freni?? dagli spaccati le estremità delle tubazioni e le viti cave sono del tutto simili;
- nel post di ADVRider si fa cenno ad una eventuale valvola di non ritorno e un termostato... credo che siano funzionali all'impianto... e che, quindi, in qualche maniera vadano implementati;

l'intera operazione, escludendo valvola di non ritorno e termostato (ancora non mi sono informato :shock: ), sarebbe sotto i 100 €... più o meno :lol: :lol: :lol:

credo di aver scritto abbastanza :o :o :o

p.s.: pensavo che il commento più "benevolo" fosse: "lascia perdere!!" :lol: :lol:
"quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare" (cit. Animal House, 1978)

Avatar utente
3_g
Messaggi: 731
Iscritto il: 05/03/2014, 12:08
Che moto hai?: Ktm 690 Enduro R
Località: Ancona

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da 3_g »

Trovatooo!!!!!
Istruzioni montaggio Oli Cooler KTM

...c'è il termostato 8-)

come detto il kit non è più disponibile (aveva un costo di circa 250 € ;) )... ma in questo pdf sono riportati i singoli codici dei pezzi... adesso mi metto a cercare :o :o :lol: :lol: :lol:
"quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare" (cit. Animal House, 1978)

Avatar utente
psycho
Messaggi: 522
Iscritto il: 04/02/2014, 16:11
Che moto hai?: Xrv 750 rd07A
Contatta:

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da psycho »

Ga'..............beviti un negroni! :lol: :lol:
"Siamo un gruppo di persone semplici e le canzoni riflettono quello: Alcol, donne, sesso, rock'n'roll. E' il senso della vita." Bon Scott (AC/DC)

Avatar utente
triplo
Messaggi: 2868
Iscritto il: 03/02/2014, 21:32
Che moto hai?: DR600 - XRV RD07A

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da triplo »

Maculato sei uno stronzo. Sono passati 17 anni da quel disguido con i tomini e ancora me li rinfacci. C'è gente che a casa mia ha apprezzato cose molto peggiori dei tomini ammuffiti.
Al momento, turandomi il naso, ho stretto un'alleanza politica per tornaconto personale ma appena sgarra.....:

VOTA anche tu PAM (Partito Anti Moroboschi), libera la mente, libera il forum....LIBERA L'ITALIA.

Sarai ricompensato con due euro.

Avatar utente
Maculato
Messaggi: 519
Iscritto il: 05/03/2014, 22:56
Che moto hai?: Carriola cingolata
Località: Terronia Sabina

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da Maculato »

triplo ha scritto:
29/04/2020, 18:00
Maculato sei uno stronzo. Sono passati 17 anni da quel disguido con i tomini e ancora me li rinfacci. C'è gente che a casa mia ha apprezzato cose molto peggiori dei tomini ammuffiti.
Ma io ti ringrazio per i tomini. Tu pensa quanta ispirazione mi hanno dato!

Avatar utente
triplo
Messaggi: 2868
Iscritto il: 03/02/2014, 21:32
Che moto hai?: DR600 - XRV RD07A

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da triplo »

Maculato ha scritto:
30/04/2020, 8:04
triplo ha scritto:
29/04/2020, 18:00
Maculato sei uno stronzo. Sono passati 17 anni da quel disguido con i tomini e ancora me li rinfacci. C'è gente che a casa mia ha apprezzato cose molto peggiori dei tomini ammuffiti.
Ma io ti ringrazio per i tomini. Tu pensa quanta ispirazione mi hanno dato!

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Al momento, turandomi il naso, ho stretto un'alleanza politica per tornaconto personale ma appena sgarra.....:

VOTA anche tu PAM (Partito Anti Moroboschi), libera la mente, libera il forum....LIBERA L'ITALIA.

Sarai ricompensato con due euro.

Avatar utente
3_g
Messaggi: 731
Iscritto il: 05/03/2014, 12:08
Che moto hai?: Ktm 690 Enduro R
Località: Ancona

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da 3_g »

breve aggiornamento :shock: :shock: ...
1) sul Ktm 690 Enduro, l'eventuale, radiatore dell'olio non si può montare sotto al radiatore dell'acqua... non c'è spazio (è occupato dal collettore di scarico);
2) da questo secondo post (ADRider proprio l'ultimo messaggio della pagina :shock: ) mi sembra di capire il motivo per cui all'altro non ha funzionato il collegamento dell'impianto di lubrificazione... la funzione del "Lock piece", che va rimosso per installare il termostato, sembra proprio impedirne il flusso;
3) nel suddetto messaggio si fa riferimento all'uso di tubi dei freni per le linee di collegamento 8-) ;

a questo punto...
a) l'unica posizione possibile del radiatore, da una veloce "ricognizione", sembra essere dietro al radiatore dell'acqua a sx... è da verificare bene lo spazio a disposizione e le possibilità di aggancio;
b) la ricerca del termostato ha dato esito positivo :o su un sito svedese :o :o ... tutta da verificare la reale disponibilità del pezzo...

ci si vede :D :D :D
"quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare" (cit. Animal House, 1978)

Avatar utente
gemdx
Messaggi: 1514
Iscritto il: 05/03/2014, 10:36
Località: Palombara Sabina

Re: noia da coronavirus... oil cooler... per moto

Messaggio da gemdx »

però mettendolo dietro al radiatore dell'acqua dovrebbe ricevere anche il calore scambiato dal liquido refrigerante.
Sei sicuro che non sia più una pippa da reclusione in casa, e che tutta sta froceria potrebbe soddisfare solo la voglia di giocare con le costruzioni (ci sono già le Lego!)?
Se il problema è un cuscinetto nato male, non penso si possa fare qualcosa.
Naturalmente l'olio motore gode un po' di refrigerio (anche dietro al radiatore).
Occhio alle perdite di carico del ciruito che ne potrebbe diminuire la portata!

Rispondi