Travellers Camp 2016

Sono due ore che guido sotto un diluvio torrenziale, tremendo. La classica giornata con meteo che scoraggerebbe anche i motociclisti più avvezzi alle intemperie. Sembra novembre e invece siamo alle porte di un giugno che fa fatica a farci credere che fra pocco sarà estate di vacanze e di viaggi in moto.

Ho ancora un bel po’ di strada da fare prima di rientrare a casa. E’ difficile guidare così: tutto imbacuccato, i muscoli contratti e gli occhi tesi a leggere la strada.

Il frastuono di questa dannata pioggia sulla visiera del casco è assordante. Un rumore fragoroso che però non copre le risate del week-end appena passato che mi ronzano ancora nelle orecchie.

Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016Travellers Camp 2016

Piove a dirotto, sono mezzo zuppo e ho freddo, ma cavolo come rido. Sono contento.
Contento di riuscire a restare sempre dannatamente affascinato quando davanti ad una cartina mi raccontano storie di viaggio.
Contento perchè davanti ad una cartina e a qualcuno che racconta storie di viaggio c’è sempre gente con cui puoi solo star bene. Questo è il Travellers Camp organizzato da Donato Nicoletti.

Continuo a ridere. Rido da solo nel casco.

Rido che si vede da fuori e al benzinaio che mi guada con la faccia di cemento di chi la domenica mattina lavora gli dico “ma che cazzo mi rido!”

Gli scappa un sorriso sornione e mi dice “Tu non stai bene”.
Gli rispondo: “dovresti vedere gli altri con cui ho passato questo week-end”

Travellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motocicletta

Inizio allora raccontarli di due che in vespa da soli stanno partendo da Milano fino a Saigon (Nessuno ferma le Stelle), di un altro che invece c’è andato fino a Caponord. Gli racconto poi di Totò e Peppina e il loro anno da zingari, di Francesco e Davide dell’Himalaya, di Marta in Giappone e di Daniele e Rosario. Tutti sciroccati viaggiatori.

Mentre lui mette benzina continuo entusiasta a parlargli che abbiamo fatto un falò, che siamo rimasti fino alle 4:30 del mattino a cantare attoro al fuoco cercando di finire un amaro schifosissimo.
Gli parlo anche del tendone da circo in un villaggio ecologico e qui mi accorgo che adesso anche il benzinaio sta ridendo.
Quando poi gli dico che ero al bancone del bar e a notte fonda s’è presentato un cavallo nero a bere birra, sono io a non ridere più, ma è il benzinaio che si sta sganasciando dalle risate.

Inizio ad avere dubbi se effettivamente ‘sto Travellers Camp si sia fatto veramente.

Travellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motocicletta Travellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motociclettaTravellers Camp 2016 Meeting sulla cultura dei viaggi in motocicletta

Travellers Camp

Il Travellers Camp è un meeting sulla cultura del viaggio in moto. Un evento dove si possono conoscere le storie di grandi viaggiatori e incontrare appassionati di viaggi. Un posto dove poter condividere e vivere al meglio la passione per i viaggi in moto. Un incontro che si svolge una volta all’anno per incentivare i viaggio in moto.

Pagina Facebook dell’evento: Travellers Camp

Questo articolo parla di:
2 Comments
  • evve gatto brutto nico
    Posted at 18:54h, 31 maggio Rispondi

    🙂 ottimo .. 🙂

  • Pietro
    Posted at 15:03h, 05 giugno Rispondi

    Bellissimo! Confermo quanto scritto, un weekend incredibile

Post A Comment