Castelluccio di Norcia

la Fioritura

Erano anni che non ci passavamo mai nel momento giusto, finalmente quest’anno abbiamo potuto ammirare lo spettacolo della fioritura di Castelluccio di Norcia.

Tra fine maggio e i primi giorni di luglio, l’altopiano di Castelluccio è testimone di un evento di particolare importanza, La Fioritura. Per diverse settimane la monotonia cromatica del pascolo, viene spezzata da un mosaico di colori, con variazioni di toni che vanno dal giallo ocra al rosso. Anche se la festa della “Fiorita” ricade nella terza e nell’ ultima domenica di Giugno, non esiste un preciso giorno per ammirare questo incantevole spettacolo. Ogni anno tutto è affidato all’andamento climatico della stagione. Le specie floreali, che tingono il Pian Grande e il Pian Perduto in questo periodo, sono innumerevoli; camminando lungo i sentieri possiamo incontrare: genzianelle, narcisi, violette, papaveri, ranuncoli, asfodeli, viole Eugeniae, trifogli, acetoselle e tant’altro. (http://www.castellucciodinorcia.it/italiano/fioritura.htm)

Abbiamo pernottato in tenda nel campeggio Monte Prata (http://www.campingmonteprata.it/ita/info.htm), immerso nel verde in una quiete surreale, servizi igienici molto puliti, i gestori sono gentili e disponibili.

Per il mangiare abbiamo scelto la “Degusteria Lu Soccio” via Libia, 7 tel. +39 0743821193. Il cibo è buono, dal sapore casalingo, l’accoglienza è familiare. Come loro stessi ci hanno detto, il nome del locale significa l’amico, proprio per sottolineare la volontà di far sentire il cliente a casa propria. Consigliato.

No Comments

Post A Comment