Erzberg Rodeo 2010

Ringraziamo Dopzzzz della Banda della Marana per averci permesso di pubblicare il suo Rodeo.
Arieccomi qui dopo una settimana passata tra pioggia siderale la notte, caldo africano il giorno e polvere assurda!!!
io ero iscritto alla categoria DESERT BOMBER, quella con HP2, AFRICA TWIN; APRILIA 550, TENERE, BMW etc per capirci dopo due notti passate a dormire sui sedili di un furgone di amici causa pioggia incessante e freddo assurdo mi faccio il prolog 1

gara in scioltezza, faccio un dritto non vedendo una bandierina di segnalazione giro e riparto… fatico molto ma vado.. cerco di essere rilassato… drittoni veloci e tornanti stretti.. pozzanghere enormi e profonde e sassi… faccio la mia gara… la fatica monta sempre di piu e non vedo l’arrivo.. poi finalmente arrivo in cima alla montagna di ferro (1500 metri)… spezzato in due dalla fatica.

Il percorso non è difficile… ma la tensione, la gara e la polvere si fanno sentire….. mi classifico 27 su 107 iscritti.. a due centesimi dal 26 (un amico con hp2) ..sono soddisfatto… domani cerco di far meglio mi dico…

il giorno dopo

ho le braccia di legno… pesantissime, la schiena paga le notti sui sedili.. non mi sento lucido… esce il sole, fa un caldo allucinante.. si alza subito il tipico polverone di questo posto che sembra il purgatorio dantesco….

Dopz Erzberg Rodeo 2010un amico mi chiede di andare avanti cosi lo posso superare e lui mi puo seguire…
parte lui… dopo 20 sec parto io
il terreno è completamente cambiato.. secco.. pietroso… la moto tiene male.. il passaggio di 2000 piloti ha scavato mille buche che mi tolgono il poco fiato che mi era rimasto… vado avanti, incrocio il mio amico fermo perchè un pozza alta 40 cm gli aveva spento la moto.
lo passo dentro il pozzangherone ma scelgo una linea tosta… le braccia iniziano a cedere… la serie di buche e tornanti stretti fanno il resto…. i quasi 200kg della moto li sento tutti… in un misto stretto… cedo.. lo sterzo si chiude.. mi si pianta nell’inguine… un male cane… la moto si spegne, mi rialzo… riaccendo la moto stordito, riapro il gas ma è la moto che porta me non il contrario… scelgo tutte le linee sbagliate accuso troppo, tengo duro ma non mi sento tranquillo non riesco ad aprire quanto vorrei… l’inguine mi fa un male cane…
vedo l’arco gonfiabile della redbull non mi pare vero…
lo passo… ho finito…
rosico da morire, mi piego in due dal dolore.. mi accorgo di aver perso il cavalletto.. poco male…
scendo e vado in infermeria per un controllo, mi fanno la TAC versamento interno ma niente di che… fiuuuuuuuuuuu

Erzberg Rodeo

Erzberg Rodeo

torno al paddock comunque contento, la moto, la ZENO, è andata alla grande, io vabbè potevo far meglio
…mi godo il resto dello spettacolo
in serata escono i risultati
…gli altri migliorano ..io peggioro.. 41° su 107
ufffffff vabbè anche questa è esperienza….

.. poi vi racconto la finale dell’hare scramble che ho visto come spettatore

Questo articolo parla di:
No Comments

Post A Comment